• I COSMECEUTICI  

La cosmetologia del terzo millennio. I cosmeceutici sono il futuro della dermocosmesi. Una prescrizione ad hoc per una pelle in forma.

Laboratorio Un tempo i cosmetici erano considerati “palliativi estetici” profumati ma senza chimica. Ora con l’uso della fisica e della biochimica, si e’ iniziato a conoscere e a capire la pelle. Infatti le cellule cutanee reagiscono alla semplice applicazione di una lozione e questa, a sua volta, risponde subito alle loro esigenze. Si definisce dunque come “cosmeceutico” quella sostanza che, pur presentandosi con una forma farmaceutico-cosmetica (siero, crema, lozione, emulsione) ed utilizzata sulla pelle come un prodotto di bellezza, presenta un’azione simile al farmaco. La cosmetologia evolve nel pieno rispetto dell’intelligenza delle cellule cutanee. I Cosmeceutici (termine coniato dal dermatologo americano Albert Kligman) costituiscono l’evoluzione dei comuni dermocosmetici, sono selezionati per reale efficacia. Puri e concentrati, utilizzano componenti preziosi, la loro caratteristica e’ di reale prevenzione e trattamento.